FERMO/PORTO SAN GIORGIO – Il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, ha partecipato all’inaugurazione della nuova sede di Fermo–Porto San Giorgio di Confcommercio Marche nella mattinata del 19 luglio.

Alla cerimonia è intervenuto il presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli, insieme ad autorità locali e ai vertici regionali dell’associazione. Tra le questioni affrontare, quella della ricostruzione e del rilancio economico dei territori colpiti dal terremoto. “La Provincia di Fermo è tra le più colpite dal sisma – ha detto il presidente Ceriscioli – Per la Regione, quella del terremoto, è la sfida più importante, vogliamo vincerla per ripartire e rilanciare queste realtà dopo un evento così tragico e ancora disconosciuto. La nostra è la regione più duramente colpita tra quelle che devono rinascere”.

Il presidente ha poi ricordato che “in questi mesi abbiamo restituito, attraverso strutture provvisorie, a tante piccole attività commerciali, uno spazio per lavorare. Ho davanti agli occhi la figura di giovani imprenditori che hanno ricreato il loro piccolo locale dentro una struttura provvisoria. Vedo negli occhi di queste persone la scommessa di ricominciare: sono per me uno degli esempi più belli della voglia e della determinazione a ripartire. Siano stati loro vicini e continueremo a esserlo”.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)