CASCIA – Primo test di allenamento per l’Ascoli targato Vivarini, in campo contro l’Atletico Ascoli termina 16 a 0 per i bianconeri. Cinquina di Beretta, tripletta per Ganz, doppiette di Addae e Cavion, e gol anche per Santini, Ventola e Tassi.

Le parole del tecnico a fine gara:”Dobbiamo capire a che punto siamo non ci siamo fatti male è importante dobbiamo stare concentrati nel lavoro atletico. Sono contento sia del primo tempo che del secondo tempo. Abbiamo portato avanti la mia filosofia e siamo stati attenti a certi accorgimenti, la cosa importante è trovare la mentalità giusta per fare bene. Si è vista una squadra che voleva giocare e bene. I giocatori arrivati ci hanno già reso competitivi dobbiamo aver la forza di lottare contro tutti. Ci aspettiamo di lavorare bene. Siamo agli inizi sono tutti i reparti da completare ma il mercato è difficile. ”

Gli attaccanti hanno lavorato bene, cosa che Vivarini richiede sempre nelle sue squadre, un gioco volto all’attacco con scambi veloci, tagli e inserimenti delle mezze ali: “Una squadra di calcio non può prescindere da due attaccanti e il lavoro fatto questa settimana è stato intenso soprattutto tra Ganz e Beretta.  A livello di gioco la cosa positiva è stata l acquisizione di quegli atteggiamenti di squadra quello che dobbiamo riuscire a fare è gestire le partite al di là dei risultati aggredire riconquistare palla e giocare con qualità gestendo la palla nel miglior modo possibile nelle verticalizzazioni, voglio giocatori che dialogano tra loro sopratutto gli attaccanti e far inserire le mezze ali. Devono tutti collaborare tra loro per esprimere tutte le loro potenzialità la cosa più bella è la collaborazione e danno la possibilità degli inserimenti.

In fase difensiva l’affiatamento sembra buon: “Padella e Brosco conoscono bene il sistema difensivo che stiamo attuando e si trovano già bene.”

Anche i giovani si sono messi in mostra, ottimo l’impatto di Tassi e Ventola: “I giovani li stiamo valutando e non dobbiamo mai dimenticare lo spessore di questo campionato, stanno rispondendo bene Quaranta e Diop certo bisogna lavorare molto siamo agli inizi anche a livello di posizionamento, il campionato è difficile hanno potenzialità ma devono lavorare tanto, Tassi ha grandi possibilità tutto positivo. ”

Sul mercato invece si attendono rinforzi: “Sul mercato vediamo che tutte le squadre si stanno attrezzando e vogliamo fare bene anche noi. Dobbiamo fare le cose nel migliore dei modi tenendo conto di tutto. Analizzeremo la rosa attuale è le volontà dei giocatori e speriamo di farlo velocemente a breve abbiamo una gara ufficiale.”


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 86 volte, 1 oggi)