ASCOLI PICENO – Cristiano Ronaldo chi?

Si scherza naturalmente ma in attesa dell’asso portoghese, comprato dalla Juventus qualche settimana fa dal Real Madrid, la squadra di Massimiliano Allegri scopre Andrea Favilli.

L’ex attaccante dell’Ascoli stanotte, alle prime ore del 26 luglio, è stato protagonista contro il Bayern Monaco nell’International Champions Cup: doppietta, vittoria e premio come miglior giocatore del match.

Un esordio da urlo per il centravanti che nel capoluogo aveva dato tanto e dimostrato molto. Peccato per quell’infortunio dell’anno scorso ad inizio stagione ma i tifosi ascolani ricorderanno sempre con affetto il neogiocatore della Juventus.

Probabilmente Favilli verrà ceduto in prestito a qualche squadra di A o B ma la storia di Patrick Cutrone, attaccante del Milan che si rivelò alla platea calcistica proprio contro i tedeschi e nella stessa competizione, insegna che tutto può succedere.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 157 volte, 1 oggi)