ASCOLI PICENO – “Il Comune si è già dotato di un sistema di videosorveglianza di ultima generazione che consente un efficace deterrenza delle criminalità e della devianza. Sono in corso, proprio in questi giorni, delle indagini sui gravi fenomeni di imbrattamento verificatisi nei giorni scorsi in piazza San Tommaso”.

Così il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, in una nota: “Le forze dell’ordine stanno lavorando proprio utilizzando le immagini ‘catturate’ dalle nostre telecamere”.

Si cerca, in tale modo, di individuare i responsabili.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 110 volte)