ANCONA – “Secondo trimestre 2018 positivo per l’industria manifatturiera regionale, con attività produttiva e commerciale in aumento rispetto allo stesso periodo del 2017″.

Secondo i risultati dell’Indagine Trimestrale condotta dal Centro Studi “Giuseppe Guzzini” di Confindustria Marche, in collaborazione con Ubi Banca, nel trimestre aprile-giugno la produzione industriale è cresciuta di circa il 3,1%, variazione positiva anche se più contenuta di quella rilevata a livello nazionale nel bimestre aprile-maggio (+4,5%).

Tutti i comparti inclusi nell’indagine hanno registrato variazioni positive, seppure con intensità differenti. Si riduce la quota di operatori con produzione stabile o in calo (51% contro il 53%) e sale il numero di aziende interessate da aumenti della produzione (49% contro 47%).

“Il dato – osserva il presidente di Confindustria Marche Claudio Schiavoni – conferma i segnali di miglioramento emersi nei trimestri precedenti, anche se la dinamica complessiva rimane più debole di quella nazionale”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.