ASCOLI PICENO – L’immagine di Sant’Emidio al centro e i simboli dei sei sestieri cittadini ai lati.

Ecco il premio etica, correttezza e lealtà nella Quintana, presentato questa mattina, 4 agosto, nella sala Quintana ad Ascoli e che il Comitato dei festeggiamenti di Sant’Emidio consegnerà a settembre proprio al sestiere che rappresenterà al meglio questi valori.

Contestualmente è stato ricordato Giacinto Federici, ex segretario dell’Ente Quintana scomparso nell’agosto 2016, la cui foto sarà presente proprio nella sala della Quintana al fianco degli storici Magnifici Messeri.

Hanno partecipato il Sindaco nonché Magnifico Messere Guido Castelli, il presidente del Consiglio degli Anziani Massimo Massetti, Franco Bruni, Patrizia Petracci, Eleonora Ferretti e Serafino Castelli per il Comitato dei festeggiamenti di Sant’Emidio e la signora Maria, vedova di Giacinto Federici.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 58 volte, 1 oggi)