ASCOLI PICENO – Giornata lunga, quella del 5 agosto, per il capoluogo.

Si è svolta la Giostra di agosto ad Ascoli al campo Squarcia: a vincere Porta Solestà con Luca Innocenzi. Prima della competizione e anche dopo, sfilata per il centro storico. Tante le persone presenti.

Era anche Sant’Emidio e, sempre nel pomeriggio, si è svolta la processione in onore del protettore dai terremoti con la statua del Santo condotta per le vie della città. Anche in questo caso molte le persone.

In serata la tradizionale tombola e chiusura della festa patronale con i fuochi d’artificio che hanno richiamato in città tantissime persone.

Alla fine tanti applausi per lo spettacolo pirotecnico, molto apprezzato.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)