MONTEFORTINO – Martedì 7 agosto dalle ore 18 alle 21, ci sarà la presentazione ricerca del collettivo Emidio di Treviri. A Montefortino.

Emidio di Treviri nasce come progetto di ricerca sociale e pubblica nel cratere del terremoto dell’Appennino centrale fin dalle prime scosse nel 2016.

Il collettivo presenterà i risultati di due anni di ricerca a Montefortino, attraverso la presentazione del libro “Sul fronte del sisma” appena uscito per DeriveApprodi, una mostra fotografica e un corto-documentario sulle zone e le persone colpite dal sisma, girato proprio a Montefortino di Fermo e San Ginesio di Macerata.

Lo scopo è quello di restituire ai protagonisti, oltre al libro, anche la visione del nostro primo corto-documentario “Dopo il terremoto”, una retrospettiva sulla quotidianità dell’emergenza.

La Presentazione della ricerca, l’esposizione della mostra, la proiezione del video, info-point e materiale distributivo, aperitivo-cena saranno a cura delle attività locali. Dalle 20 alle 21, sarà offerto un aperitivo a cura di Bar Primavera e Ristorante Fonte della Valle.

A seguire, la proiezione del video “Dopo il terremoto” della durata di 20 minuti, un’inchiesta audio visiva di Emidio di Treviri sulla memoria collettiva delle persone e dei luoghi colpiti dal sisma, girato a Montefortino e San Ginesio.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 70 volte, 1 oggi)