ASCOLI PICENO – E’ stata presentata questa mattina, 8 agosto la sesta edizione di “Ascoliva”, festival mondiale dell’oliva ascolana del Piceno Dop in programma dal 9 al 19 agosto ad Ascoli Piceno.

Saranno sei gli stand, Eccellenze ascolane, Fattorie Case Rosse, La Bottega di Bruno, Lorenz Caffè, Macelleria Gastronomia Clerici, Migliori Olive Ascolane, Mister Ok e O-live, che oltre alle classiche olive all’ascolana proporranno anche piatti della tradizione. Il ticket, acquistabile al prezzo di 14 euro, consentirà l’acquisto di tre degustazioni a scelta oltre ad un bicchierino di Varnelli; disponibili anche ticket speciali al costo di 5 euro per una degustazione di olive, olive e cremini o solo cremini.

Il presidente di Ascoliva Massimo Di Ferdinando: “I numeri sono dalla nostra parte, da quando abbiamo iniziato abbiamo avuto più di 300mila visitatori, di cui il 20% turisti stranieri; ciò grazie anche all’attenzione della stampa nazionale, il Gambero Rosso ad esempio ci ha inserito tra i sette eventi dell’estate da non perdere. Quest’anno avremo una carta in più si gusteranno infatti solo olive ascolane Dop”.

“Questo evento ha un’ottima ricaduta sul centro storico – afferma l’assessore allo sviluppo con delega al commercio Alessandro Filiaggi – siamo felici come amministrazione di partecipare. Ascoliva è ormai un pilastro dell’estate ascolana, le sue ricadute possono trasformarsi in un volano per la microeconomia”.

“L’anno scorso sono stati staccati 40mila ticket – dichiara l’assessore Massimiliano Brugni – l’80% sono stati acquistati da turisti, da amministratori non possiamo non essere affianco agli organizzatori. Ascoliva è andata a coprire un periodo in cui Ascoli non era particolarmente viva, dopo Sant’Emidio e prima di Ferragosto. Ricordo che ci saranno altri eventi in coabitazione, il 10 la Notte bianca ed il 18 il concerto di Goran Bregovic. C’è stata un’ottima promozione, da ascolano doc ci tengo ad evidenziare come gli organizzatori siano tutti ascolani doc”.

Ricco il programma culturale con la creazione di un’apposita area per convegni, eventi e laboratori enogastronomici, all’interno del Villaggio dell’oliva, denominata “Ascoliva Lab” e realizzata con il sostegno della Fondazione Carisap. Sarà presente quest’anno anche uno stand del Consorzio Tutela e Valorizzazione dell’Oliva Ascolana del Piceno Dop che darà consigli utili a chi voglia intraprendere la strada dell’oliva ascolana. Tra le novità in cartellone è stato indetto per il 14 agosto l’Oliva day, che rappresenterà un giorno di festa fisso e sarà celebrato con la presentazione dell’oliva ripiena più grande del mondo, ed il 16 agosto la gara delle massaie con assegnazione del premio per la più buona oliva ascolana ripiena fatta in casa, evento presentato dal dottor Mauro Mario Mariani, volto notto di Rai Uno.

Questo il programma completo:

9 agosto
ore 18 – Inaugurazione festival
ore 19 – Incontro sul tema “La Ascolana tenera DOP – Un’opportunità per il reddito delle imprese agricole” a cura della Cia – Agricoltori italiani

10 agosto
ore 19 – Laboratorio sull’anice verde di Castignano, a cura della Cia – Agricoltori italiani
dalle ore 20 – Notte bianca di Ascoli Piceno

12 agosto
dalle ore 19 alle 20.30 – “A scuola di DOP – Conosciamo le aziende del Consorzio “dall’albero alla tavola, impariamo come si fa la DOP e come si riconosce l’originale”. Degustazioni di olive in salamoia e farcite guidate dal professor Leonardo Seghetti. Iniziativa del Consorzio Tutela Valorizzazione Oliva Ascolana del Piceno DOP

13 agosto
dalle ore 19 alle 20.30 – “A scuola di DOP – Conosciamo le aziende del Consorzio “dall’albero alla tavola, impariamo come si fa la DOP e come si riconosce l’originale”. Degustazioni di olive in salamoia e farcite guidate dal professor Leonardo Seghetti. Iniziativa del Consorzio Tutela Valorizzazione Oliva Ascolana del Piceno DOP

14 agosto
ore 19.30 – OLIVA DAY, festa mondiale per la celebrazione dell’oliva con presentazione dell’oliva ascolana ripiena più grande del mondo
ore 20.30 – Cerimonia “Premio Ascoliva 2018”

15 agosto
ore 21.30– Festa di ferragosto

16 agosto
ore 19 – Gara delle massaie con assegnazione del premio per la più buona oliva ascolana ripiena fatta in casa. Presenta il dottor Mauro Mario Mariani, medico specialista in Angiologia-Mangiologo,

17 agosto
dalle ore 19 alle 20.30 – “A scuola di DOP – Conosciamo le aziende del Consorzio “dall’albero alla tavola, impariamo come si fa la DOP e come si riconosce l’originale”. Degustazioni di olive in salamoia e farcite guidate dal professor Leonardo Seghetti. Iniziativa del Consorzio Tutela Valorizzazione Oliva Ascolana del Piceno DOP
ore 21 – Laboratorio sul tartufo nero pregiato piceno, iniziativa della Cia – Agricoltori italiani

18 agosto
ore 19 – “Aperioliva” con le aziende marchigiane Meletti, Paoletti e Varnelli

19 agosto
ore 21.30 – Festa di chiusura del festival con il gruppo musicale “On Air Band”


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 166 volte)