ASCOLI PICENO – Ultimo giorno di calciomercato che si chiude con altri 4 colpi per l’Ascoli: arrivano infatti in casa bianconera Ninkovic, Ingrosso, Casarini e Keba.

Nikola Ninkovic, ala sinistra adattabile all’occorrenza a centrocampo come interno sinistro o trequartista, nato a Bogatic in Serbia nel dicembre del 1994, arriva a titolo definitivo dal Genoa ed ha firmato un contratto fino al 2021. Inserito nel 2004 dalla rivista spagnola Don Balon nella lista dei migliori giovani nati dopo il 1993, è arrivato in Italia nel febbraio del 2016 acquistato dal Chievo, squadra in cui ha esordito in Serie A, dal Partizan Belgrado, club in cui si è formato. Nel luglio del 2016 passa al Genoa con cui gioca 17 partite nella massima serie mettendo a segno 2 reti. Lo scorso anno è stato tra i protagonisti della promozione dell’Empoli, collezionando 20 presenze in Serie B condite da 4 reti, la prima proprio contro l’Ascoli. Per il serbo anche 5 presenze e 2 reti con la sua rappresentativa under 21 del suo paese.

Gianmarco Ingrosso, difensore nato a Gagliano del Capo (LE) nel gennaio del 1989, arriva dal Pisa con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Il giocatore vanta 165 presenze tra i professionisti, con 9 gol, spese nella quasi interezza in Serie C: 162 caps tra Paganese, L’Aquila, Tuttocuoio, Matera e Pisa. Con il Lecce ha esordito in Serie A nella sua unica presenza nella massima serie ed ha collezionato anche 2 presenze in Serie B.

Federico Casarini, centrocampista carpigiano classe 1989, arriva dal Novara, club di cui era capitano, in prestito con diritto di riscatto. Ha esordito in Serie A il 18 gennaio del 2009 con la maglia del Bologna, società in cui è rimasto per 4 stagioni collezionando 67 presenze nel massimo campionato italiano. Nel 2012 passa al Cagliari, dove disputa 11 gare e mette a segno la sua prima ed al momento unica rete in Serie A. In Serie B vanta 154 presenze (di cui 7 ai playoff) e 6 reti.

Sidy Keba Coly, attaccante senegalese nato nel febbraio del 1998, è stato acquistato dalla Roma in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei giallorossi. Il giovane attaccante, bravo con entrambi i piedi e capace di ricoprire tutti i ruoli del fronte d’attacco, era stato prelevato dalla Roma dagli abruzzesi dello Spoltore dopo una tournee della Primavera giallorossa negli Stati Uniti dove aveva incantato con 6 gol in 3 presenze. Lo scorso anno per lui 15 presenze e 5 gol nel campionato Primavera, sempre con la Roma.

Capitolo Cessioni. Salutano Ascoli Tommaso Bianchi che si accasa a Novara dopo 71 presenze in campionato con la maglia bianconera e 4 gol. Il portiere Andrea D’Egidio va al Pisa, sempre a titolo definitivo. L’attaccante Giacinto Ventola (classe 2000) va in prestito biennale con diritto di riscatto al Genoa. Va in prestito al Torino, sempre con diritto di riscatto, anche il giovane attaccante nato nel 2001 Kevin Buonavoglia.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)