ASCOLI PICENO – Nei giorni scorsi controlli dei carabinieri nel capoluogo.

Ad Ascoli Piceno i carabinieri della Compagnia, come accaduto qualche giorno fa (protagonista un 36enne), hanno colto nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari un trentasettenne ascolano, conosciuto alle forze dell’ordine che, controllato presso la propria abitazione, è risultato assente.

I miliatri operanti, dopo accurate ricerche, lo hanno trovato in un bar cittadino intento a consumare alcolici e lo hanno accompagnato in caserma dove è stato dichiarato in arresto per evasione e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.