ASCOLI PICENO – Arriva nell’entroterra ascolano lo spettacolo nato nell’ambito del progetto Marche inVita, lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma. In prima nazionale ad Ancona dal 10 al 16 settembre, toccherà poi nella sua tournée alcuni luoghi del piceno segnati dal terremoto.

Singolare e divertente, lo spettacolo creato da Luca Silvestrini e Orlando Gough, invita il pubblico a sedersi ai tavoli di un originale ristorante in cui i coinvolgenti e talentuosi ospiti presenteranno un variegato menu a base di danza,teatro, musica, comicità e…cibo.

Prodotto nella versione italiana da Marche Teatro e Protein, una delle più importanti voci nel panorama del teatro danza inglese, è anche occasione per una riflessione sul momento conviviale per eccellenza, quello dei pasti: un’occasione quotidiana con una profonda e radicata importanza sociale, capace di far incontrare tradizione e innovazione, giovani e anziani, vicini di casa o perfetti sconosciuti.

“Un’esperienza sensoriale e partecipata con al centro il cibo e il nostro sempre più articolato rapporto con il mangiare. Questo è quello che Orlando ed io volevamo realizzare – racconta Luca Silvestrini – e che, dopo mesi di ricerca e di prove, è diventato May Contain Food. Non avevamo però previsto le tante questioni e gli ambiti tematici che mano a mano venivano affiorando e che toccavano nel profondo le esperienze e le sensibilità nostre e dei nostri performer. Ad un certo punto abbiamo capito che questa seppur piacevole e leggera serata, seduti ad un tavolo e tra un assaggio e l’atro, poteva anche diventare un modo per raccontare storie, esperienze ed attitudini in grado di provocare emozioni e ricordi tra il pubblico/ospite.”

La presenza dei performers di fama internazionale Virginia Scudeletti e Simone Donati riesce a dare il necessario risalto alle musiche composte da Orlando Gough“Era da vent’anni che aspiravo ad una collaborazione dove il canto e la danza potessero stare insieme e contare allo stesso modo; un’opera che riuscisse ad enfatizzare la fisicità e la teatralità delle due discipline.”

La tournèe, dopo la prima al Teatro delle Muse di Ancona, toccherà le seguenti date:

TOUR MARCHE 2018

18 settembre ASCOLI PICENO Teatro Parrocchiale SS. Simone e Giuda

19 e 20 settembre MALTIGNANO Teatro Parrocchiale

21 settembre ACQUASANTA TERME Tensostruttura Parco Rio

22 settembre CASTIGNANO Teatro Comunale

23 settembre OFFIDA Enoteca Regione Marche

24 settembre COMUNANZA Palazzetto dello Sport “Lorenzo Chiurchioni”

25 settembre MONTEMONACO Chiesa San Michele

I posti sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione al seguente numero 3498218072.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 162 volte, 1 oggi)