ASCOLI PICENO – Ormai non sappiamo più se ridere o piangere.

Continua il caos in serie B. In questi giorni si è passati a una probabile sospensione del torneo ad invece, poi, al proseguimento con il Tar che confermava la categoria cadetta a 19 squadre.

Nelle ultime ore un altro colpo di scena. Il Coni è proiettato a rimettere fra i cadetti la Virtus Entella. A due giorni dal debutto vincente, a Novara contro il Gozzano, della squadra nel campionato di Lega Pro. I liguri erano scesi in serie C dopo aver perso i Play Out contro l’allora Ascoli Picchio: un doppio zero a zero che salvò i bianconeri in merito alla miglior posizione in classifica.

Un’incredibile situazione che, si presume, porterà altre conseguenze. I colpi di scena, purtroppo, sembrano non finire mai.

 

 


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte)