ASCOLI PICENO – Proseguono i lavori del “Progetto Resilienza” in provincia di Ascoli Piceno messi in campo da E- distribuzione (società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica) su territori colpiti dal maltempo per potenziare le linee elettriche e renderle più resistenti ad eventi meteorologi di forte impatto.

Il 26 settembre le squadre operative dell’azienda, eseguiranno un  intervento programmato dalle ore 8.30 alle 16 del comune di Appignano del Tronto, finalizzato a migliorare la qualità del servizio elettrico dei Clienti.

In particolare i lavori prevedono la sostituzione degli attuali conduttori nudi con un nuovo cavo di tipo “elicord” più resistente a fenomeni atmosferici estremamente severi e la sostituzione di eventuali sostegni non adeguati a supportare il cavo di ultima generazione. Gli interventi riguarderanno alcune utenze in contrada Valle San Martino. I lavori proseguiranno martedì 2 ottobre con un’interruzione programmata dalle ore 8.30 alle 16.

I clienti sono stati preavvisati attraverso affissioni nelle vie interessate secondo quanto prescritto dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.  E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. E-distribuzione farà il possibile per limitare al massimo i disagi per la Clientela.  

Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio i Clienti possono consultare il sito e-distribuzione.it oppure inviare un SMS al numero 320.2041500 riportando il codice POD presente in bolletta, oppure scaricare e consultare la App gratuita per Smartphone “Guasti e-distribuzione”. Per segnalare un guasto è necessario contattare il numero verde 803.500.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 74 volte)