FERMO – Operazione delle Forze dell’Ordine nei giorni scorsi.

Tre arresti, due denunce, 11 perquisizioni, 30 persone segnalate come assuntori, 4 chili di droga sequestrati, tra hashish, marijuana e cocaina.

E’ il bilancio dell’operazione “Rosa dei venti”, diretta dal sostituto procuratore Claudio Rastrelli e condotta dai carabinieri di Camerino che hanno disarticolato un’organizzazione dedita allo spaccio nell’entroterra maceratese (Camerino, Castelraimondo, Matelica, Tolentino) ma anche a Porto Sant’Elpidio (Fermo).

Le indagini sono cominciate nell’aprile 2017, con modalità “tradizionali”, poi con iniziative investigative di tipo tecnico (intercettazioni telefoniche e monitoraggio gps).


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 288 volte)