ASCOLI PICENO – “La punta dell’iceberg della situazione di disagio in Italia sono i 2,7 milioni di individui che nel 2017 sono stati addirittura costretti a chiedere aiuto per il cibo da mangiare, oltre la metà dei 5 milioni di individui che si trovano in povertà assoluta”.

E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare i dati Istat sulla povertà in Italia divulgati al presidente facente funzione dell’Istat, Maurizio Franzini, in audizione sulla Nota al Def.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 42 volte, 1 oggi)