di Annalisa Coccia. Servizio e montaggio video Gian Marco “Evo” Marconi

MONSAMPOLO DEL TRONTO – Bontà e tipicità. Queste le parole d’ordine de “La casa del gusto”, evento svolto il 10 e 11 ottobre presso il Conad Adriatico di Monsampolo del Tronto. Protagonisti indiscussi i 220 produttori locali, provenienti da Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia, che, con i loro alimenti d’eccellenza, hanno deliziato il palato dei 2500 ospiti presenti in ciascuna delle due giornate.

Il percorso tra le prelibatezze locali si è concluso con la premiazione delle migliori aziende alimentari per ciascuna specifica categoria ed è stato eletto un vincitore assoluto. Insieme al direttore generale di Conad Adriatico, Antonio Di Ferdinando, e al direttore commerciale, Federico Stanghetta, ad assegnare i premi un’ospite d’eccezione: Miss Italia 2018, la marchigiana Carlotta Maggiorana. “Con La Casa del Gusto esponiamo l’eccellenza del gusto italiano, ci sembrava appropriato avere come ospite d’onore l’eccellenza della bellezza, tra l’altro della nostra terra” ha spiegato Federico Stanghetta.

Una giuria di 8 assaggiatori, presieduta da Gino Celletti, ha scelto di premiare l’azienda “Italdea Ciock” per la categoria “cioccolato”, la “Ca.form” per la categoria “formaggi”, la start up “Mamma Regina” per la categoria “generi vari”, “Cantine Tollo” di Montepulciano per il settore “liquidi”, “Pierpaoli srl” per la categoria “no food”. “Mare Vivo”, vincitore per la categoria “super fresco”, si è aggiudicata anche il titolo di vincitore assoluto.

Consegnati anche 4 premi speciali. “Giammarini” ha ricevuto il premio per il cioccolato fondente del Venezuela, “Pasta Montemonaco” per la pasta di farina di legumi, “Camondol” per il formaggio iberico stagionato 48 mesi e, infine, la start up “Antica Acetaia della Marchesa” per l’aceto balsamico da grattugiare.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 514 volte, 1 oggi)