ROTELLA – “Dopo gli interventi sulla viabilità eseguiti a inizio 2018 e le continue azioni sul decoro urbano, consapevole dell’importanza che le infrastrutture hanno per la valorizzazione e il presidio del territorio, proseguono gli interventi messi in atto dal Comune di Rotella per migliorare le infrastrutture del nostro comune”.

Così in una nota il sindaco Giovanni Borraccini: “Oltre alla banda ultra larga, si segnala con motivato orgoglio il completamento della rete metano nelle frazioni.  Infatti, è giunto dalla parte della 2iRete gas la comunicazione che procederà alla realizzazione dell’ultima tratta di metanodotto lungo la strada comunale per che arriva fino a Poggio Canoso. Questo tratto, che va ad aggiungersi al primo già realizzato tempo fa , andrà a servire non solo il centro abitato dell’antico borgo, ma anche tutte le abitazioni poste lungo il percorso ivi compreso il centro abitato dell’Osteria di Poggio Canoso – prosegue il primo cittadino – Come è facile intuire, si tratta di un investimento importante, sia sotto il profilo economico (oltre 150 mila euro la spesa prevista ) che sotto il profilo ambientale con importanti benefici ecologici. Esso permetterà inoltre l’affrancamento di tante utenze dal costoso GPL con notevoli risparmi per i cittadini”.

“Previsto a giorni l’inizio dei lavori, con una probabile conclusione degli stessi e quindi l’allaccio definitivo alla rete entro il 2018,  salvo eventi meteo avversi – conclude il sindaco – Eseguito questo intervento di metanizzazione ed escluse le abitazioni isolate, tutta Rotella risulterà metanizzata. Un grande risultato e motivo di orgoglio”.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 56 volte)