ASCOLI PICENO – Un passante aveva notato, nei giorni scorsi, un pezzo di calcestruzzo pericolante sotto il cavalcavia ferroviario tra via del Commercio e via Piceno Aprutina ad Ascoli Piceno.

La segnalazione ha innescato i controlli dei Vigili del Fuoco che nel pomeriggio del 14 ottobre hanno rimosso i pezzi a rischio caduta, di lato e sotto la sopraelevata. Nel frattempo il traffico è stato interrotto nella strada per circa mezz’ora.

Durante il sopralluogo i pompieri hanno riscontrato cemento ammalorato e ferro ossidato in alcuni punti. Per questo è stata subito inviata una segnalazione alle autorità, in particolare alla Prefettura, al Comune, alle Ferrovie, al Piceno Consind (Consorzio per lo sviluppo industriale delle Valli del Tronto, dell’Aso e del Tesino). Ciò affinché si intervenga con i necessari interventi di manutenzione.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 115 volte, 1 oggi)