ASCOLI PICENO – Nei guai un ascolano, bloccato dai carabinieri della stazione locale, già conosciuto alle Forze dell’Ordine per altri precedenti.

Nei giorni scorsi ad Ascoli, i carabinieri hanno fermato un 45enne del posto su disposizione del Tribunale di Sorveglianza di Ancona, dovendo egli scontare una pena di dieci mesi di reclusione per dei furti commessi in città nel 2015 e nel 2016.

L’uomo, rintracciato nella propria abitazione, è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 63 volte, 1 oggi)