ASCOLI PICENO – Grande successo di pubblico ieri, 19 ottobre, al Foyer del teatro Ventidio Basso di Ascoli, per il concerto conclusivo della 39esima edizione dl Festival Nuovi Spazi Musicali, curato dal Maesttro Ada Gentile.

L’esibizione di chiusura ha visto come protagonista il giovane pianista inglese Joseph Houston che ha proposto, insieme a brani classici di Debussy, Rachmaninov e Liszt, brani di autori contemporanei inglesi (Simaku, Stringer e Mason) ed italiani (il veneziano Claudio Ambrosini e la bolognese Andreina Costantini). Houston si è esibito in tutta Europa ed in Cina.

Nel 2013 ha ottenuto il secondo premio alla “British Contemporary Piano Competition” ed è stato così scelto tra i giovani artisti del “Park Lane Group” facendo il suo debutto alla famosa “Purcell Room” del South Bank Centre ed alla “Wigmore Hall” di Londra. Il concerto è stato presentato dal M.o Stefano Cucci.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 47 volte, 1 oggi)