SPINETOLI – Continua a Spinetoli la campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno. Dopo l’importante convegno di domenica scorsa (21 ottobre) che ha visto il coinvolgimento di medici dell’Area Vasta5 e di specialisti provenienti dall’Università di Bologna, domenica 28 ottobre, dalle 9 del mattino fino al tardo pomeriggio, un camper con un team di medici sarà a disposizione di tutte le donne che vorranno sottoporsi gratuitamente a un screening mammario (nel piazzale in via Salaria 56).

Ogni anno in Italia 52.300 donne si ammalano di cancro al seno, il più frequente nel sesso femminile ma è anche il tumore con la più elevata sopravvivenza dopo un quinquennio. I numeri ricordano che occorre insistere sulla prevenzione e l’Amministrazione di Spinetoli si è impegnata nell’organizzazione del convegno e della giornata di screening per garantire il benessere e la qualità di vita della persona.

“Sono fiero di essere a capo di un’Amministrazione sensibile a questa tematica – commenta il Sindaco Alessandro Luciani –  e dei cittadini che hanno capito l’importanza del convegno. Ringrazio tutti i professionisti del settore che si sono confrontati sulla importante tematica. Soprattutto il dottor Vincenzo Eusebi, uno spinetolese doc che, dopo una carriera come medico al Sant’Orsola di Bologna, si è trasferito di nuovo nella nostra città e ha ideato il convegno di domenica con un’impronta nuova”.

Il dottor Eusebi ha avuto un’idea del convegno l’anno scorso e grazie alla collaborazione delle due consigliere Angela Calvaresi e Ornella Frascarelli è stato proposto alla cittadinanza un programma di grande interesse e la comunità ha risposto con una grande partecipazione


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 461 volte, 1 oggi)