AscoliVerona match valido per la 10^ giornata di Serie B 2018/2019 martedì 30 ottobre ore 21 stadio “Del Duca” di Ascoli Piceno

Formazioni:

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Kupisz, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae, Troiano, Frattesi (81′ Laverone); Ninkovic; Rosseti (68′ Cavion), Ngombo (56′ Beretta). A disposizione: Lanni, Bacci, De Santis, Padella, Quaranta, Casarini, Zebli, Parlati, Ganz. Allenatore: Vivarini

VERONA (4-3-3): Silvestri; Almici, Caracciolo, Marrone, Balkovec; Gustafson (63′ Zaccagni), Dawidowicz, Henderson; Laribi (74′ Matos), Di Carmine, Ragusa 82′ Lee). A disposizione: Ferrari, Tozzo, Eguelfi, Empereur, Calvano, Tupta, Cissè, Kumbulla, Pazzini. Allenatore: Grosso
Arbitro: Marco Serra (Torino). Assistenti: Pietro Dei Giudici (Latina) e Gianluca Sechi (Sassari). IV Ufficiale: Alessandro Prontera (Bologna)

RETI: 85′ Cavion
AMMONIZIONI: 23′ Ninkovic (A), 26′ Balkovec (V), 75′ Cavion (A), 84′ Addae (A)
ESPULSIONI:
NOTE: circa 180 i tifosi ospiti. Totale spettatori: 5.583. Incasso: 42.158,68 euro. Recupero: 2′ p.t., 5′ s.t. Allontanato per proteste Vivarini nel recupero finale

CRONACA DEL MATCH

95′ E’ finita, l’Ascoli supera il Verona 1-0

91′ L’arbitro fischia un calcio di punizione dubbio da posizione interessante per il Verona: Vivarini non ci sta e viene allontanato dall’arbitro

90′ Saranno 5 i minuti di recupero

87′ Il Verona prova a reagire ma la conclusione di Di Carmine è deviata in corner da Perucchini

85′ Gooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!! Cavion infila Silvestri dopo che la conclusione di Ninkovic da fuori area si era stampata sul palo

81′ Terzo ed ultimo cambio per l’Ascoli: Laverone entra al posto di Frattesi. Kupisz si alza sulla linea di Beretta e Ninkovic a formare un 4-3-3

80′ Il Verona continua  a spingere: punizione dalla trequarti ribattuta dal muro ascolano, successivo tentativo di Balkovec la palla sorvola la traversa

77′ Azione pericolosa del Verona, Ragusa mette in mezzo un rasoterra velenoso che attraversa l’area piccola, la difesa dell’Ascoli riesce comunque a salvarsi

74′ Altro cambio anche per Grosso: Matos per Laribi

73′ Cross pericoloso di Almici, la difesa bianconera riesce a liberare con qualche affanno

68′ Altro cambio per l’Ascoli: a Rosseti subentra Cavion

66′ Laribi si trova il pallone sul destro al limite dall’area dopo un rimpallo, l’esterno veronese calcio a giro ma il pallone finisce alto

64′ Traversone dalla destra di Ragusa, Valentini svirgola e concede l’angolo

62′ Addae prova la girata con il sinistro sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma la palla finisce alta

60′ Sul traversone di Ninkovic Brosco commette fallo in attacco

59′ Punizione dai 35 metri conquistata da Beretta

56′ Primo cambio della partita: l’applaudito Ngombo lascia il posto a Beretta

54′ Cross insidioso dalla destra di Ragusa, Valentini libera l’area

50′ Incursione sulla sinistra di Balkovec, Kupisz in scivolata chiude in corner

47′ Ascoli ancora pericoloso: questa volta ci prova Rosseti da posizione analoga a quella di Frattesi, la palla tesa lambisce il palo

46′ Frattesi si libera al tiro dal vertice alto dell’area veronese, il suo tiro fortissimo non viene bloccato da Silvestri, nessun giocatore bianconero trova però la deviazione vincente

46′ Inizia la seconda frazione di gioco, nessun cambio per le due squadre

SECONDO TEMPO

45′ Due i minuti recuperi concessi

42′ Addae rimane a terra dopo uno scontro di gioco. Intervengono i sanitari

40′ Azione prolungata dell’Ascoli nella trequarti veneta, il filtrante finale di Troiano è però intercettato da un difensore del Verona

38′ Frattesi prova la conclusione dai 25 metri, pallone alto

35′ Le squadre hanno abbassato il ritmo dopo trenta minuti giocati ad alta intensità

30′ D’Elia si fa superare da Di Carmine che si invola da solo verso la porta di Perucchini, il difensore rischia il rosso ma riesce a fermarlo, regolarmente secondo l’arbitro

29′ Ci prova Addae dalla distanza, il suo tiro potente è deviato in corner

27′ Cross di Ragusa dalla destra, il pallone attraversa l’area ascolana e finisce in rimessa laterale

25′ Rete annullata al Verona: Di Carmine supera Perucchini sotto porta ma in posizione di fuorigioco

23′ Ninkovic stende Ragusa sulla corsia destra, il signor Serra gli mostra il cartellino giallo

22′ Cross dalla destra di Almici, Valentini di testa libera l’area bianconera

18′ Il Verona prova la ripartenza veloce con Balkovec che tenta di lanciare Laribi, Brosco capisce tutto ed anticipa l’avversario

14′ I bianconeri continuano ad attaccare e conquistano un altro corner: tiro di Ngombo deviato da Caracciolo

13′ Corner per l’Ascoli, la difesa bianca spazza via

11′ L’Ascoli spinge ancora, questa volta prova il cross basso dalla sinistra D’Elia, il pallone è però ancora intercettato dalla difesa veronese

9′ Buono spunto di Ngombo sulla destra, sul cross dell’attaccante Rosseti è anticipato da Marrone

8′ Ninkovic si libera in area veneta e prova il sinistro, Silvestri blocca a terra

7′ Le squadre si affrontano a viso aperto con continui capovolgimenti di fronte

4′ Ripartenza del Verona che in velocità si porta in area bianconera, Addae in recupero anticipa Di Carmine e salva i suoi da un possibile pericolo

2′ Tiro di Kupisz da fuori area deviato da un difensore veronese, angolo per l’Ascoli

1′ Partiti: Ascoli in divisa total black, Verona tutto bianco

PRIMO TEMPO


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 167 volte)