ASCOLI PICENO – Si sta svolgendo, il 6 novembre, il casting per partecipare al Docu-fiction “La Sibilla Appenninica”, il documentario per la rinascita delle zone colpite dal terremoto.

Le selezioni si terranno oggi pomeriggio, fino alle ore 19, presso la sala dello IAT (ufficio del turismo) in Piazza Arringo ad Ascoli Piceno.

Il documentario “La Sibilla tra realtà e leggenda” della Sydonia production, per la regia di Luca Trovellesi Cesana, è ambientato nell’area dei Monti Sibillini colpita dal terremoto, con l’intento di contribuire al rilancio dei territori delle Marche attraverso la divulgazione del mito femminile della Sibilla Appenninica, che da sempre riveste un ruolo importante nella cultura e nel folklore locale.

Il progetto è sostenuto dalla Regione Marche, dal Fondo Europeo di Sviluppo regionale, dalla Fondazione Marche Cultura e da Marche Film Commission. L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione delle consigliere comunali Laura Trontini e Francesca Pantalone.

Caratteristiche dei personaggi:

Donne: età 18 / 25 anni, capelli lunghi, naturali altezza media 1,65 / 1,75 circa presentarsi al casting possibilmente con aspetto sobrio (no trucco);
Uomini: età da 25/65 con barba folta e capelli possibilmente con taglio non moderno;

Per informazioni contattare tramite via mail: info@sydonia.it.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 81 volte)