ASCOLI PICENO – Giovanni Gostoli è il nuovo segretario del Pd regionale nelle Marche. Il pesarese ha raccolto, nella giornata di ieri, il 68% dei voti contro il 32% del suo sfidante Paolo Petrini. In tutte le Marche, i “dem” che si sono recati al voto sono stati 13227.

Parallelamente si è rinnovata l’Assemblea Regionale che ha eletto 80 delegati (di cui 18 nel Piceno): 27 sono afferenti alla mozione Petrini e 53 legati proprio al nuovo segretario Gostoli.

E in provincia di Ascoli? Nel Piceno per Gostoli è stato un vero e proprio plebiscito col 95% dei voti che in “soldoni” fa 2017 contro gli appena 115 racimolati da Paolo Petrini. Tra i comuni in cui ha raccolto più preferenze ci sono Appignano, Rotella, Folignano, Castorano in cui ha fatto il 100%. Anche a Porto D’Ascoli (uno dei sei seggi di San Benedetto) il risultato è stato netto: per Gostoli 145 voti su 145 votanti. Il miglior risultato Petrini lo fa a Castel di Lama, uno dei pochissimi comuni piceni in cui lo sfidante non perde nettamente col 43% delle preferenze.

 


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 260 volte, 1 oggi)