Ore 15.00 stadio “Penzo” di Venezia, campionato serie B 2018/19

Quindicesima giornata d’andata del campionato di Serie B. Prima dell’inizio del match rispettato un minuto di silenzio per il ricordo di Gigi Radice. Ascoli con il completo rosso.

Le parole di Marsura del Venezia, al termine del primo tempo, ai microfoni di Dazn: “Abbiamo cominciato alla grande, sfortunati nonostante 3 occasioni nitide poi loro sono venuti fuori ma stiamo facendo una gran partita e possiamo vincere, secondo me il rigore su Bentivoglio era netto”

Le parole del match winner Nicola Citro: “Vittoria importante per noi dopo una grande prestazione a Foggia oggi altra grande prestazione, tutti siamo importanti e tutti danno un contributo importante e il mister ce lo chiede, ci fa stare bene e se lo merita dobbiamo fare tutto per lui ci ha dato la serenità che ci mancava anche per i risultati, puntiamo a fare un campionato importante, abbiamo la rosa per poterlo fare.”

FORMAZIONI UFFICIALI

VENEZIA (4-3-3): Vicario; Zampano, Andelkovic, Domizzi, Bruscagin; Bentivoglio, Schiavone, Pinato; Marsura (66′ Citro), Vrioni (86′ Segre), Di Mariano. A disposizione: Lezzerini, Cernuto, Garofalo, Coppolaro, Zennaro, Fabiano, St Clair, Migliorelli, Litteri, Geijo. Allenatore: Zenga

ASCOLI CALCIO 1898 (4-3-1-2): Lanni; Kupisz, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae (83′ Beretta), Troiano, Frattesi; Cavion; Ngombo (58’Rosseti), Ardemagni. A disposizione: Perucchini, Bacci, Scevola, De Santis, Padella, Quaranta, Vignati, Parlati, Carpani, Casarini Allenatore: Vivarini

ARBITRO: Antonio Di Martino della sezione di Teramo.
Assistenti: Andrea Tardino di Milano e Gamal Mokhtar di Lecco. Quarto Ufficiale Fabio Pasciuta della sezione di Ravenna.

RETI: 82′ Citro
AMMONIZIONI: 57′ Ngombo (A.), 59′ Zampano (V.), 65′ Rosseti, 71′ Bentivoglio (V.), 78′ Addae (A.), 80′ Domizzi (V.)
NOTE: 522 i tifosi bianconeri al seguito. 2′ minuto recupero nel primo tempo.  5′ recupero nel secondo tempo

CRONACA DEL MATCH:

SECONDO TEMPO

96′ affondo di Beretta, che cerca Cavion palla lunga sulla quale termina il match

82′ Litteri serve Citro a centro area, piattone dell’attaccante che infila la rete del vantaggio

76′ miracolo di Lanni, tiro dalla distanza di Vrioni che il portiere bianconero riesce in tuffo a mettere in corner

74′ tiro pericoloso di Di Mariano che Lanni para

72′ ESPULSO ROSSETI PER DOPPIA AMMONIZIONE, assurda decisione dell’arbitro che espelle per doppia ammonizione il centravanti subentrato da solo dieci minuti

70′ azione interessante dell’Ascoli che porta al tiro Cavion, offside segnalato dall’arbitro

67′ botta di Citro in area, para Lanni in due tempi

59′ ammonito Zampano per fallo su Troiano, punizione a centrocampo per l’Ascoli tiro di Cavion verso l’area ma spazza la difesa

51′ punizione dai 25 metri per il Venezia, sulla palla Schiavone, muro della barriera bianconera sul tiro

49′ colpo di testa di Pinato in area bianconera, palla sul fondo

PRIMO TEMPO

47′ si conclude il primo tempo

34′ contatto Frattesi-Bentivoglio che si lascia cadere e reclama un rigore ma l’arbitro lascia giustamente proseguire

32′ Addae rimane a terra per una probabile distorsione alla caviglia soccorso dai sanitari sembra poter riprendere tranquillamente

27′ l’Ascoli reclama un rigore su Ngombo per un fallo in area ma l’arbitro assegna il corner

20′ Ascoli pericoloso in avanti con Frattesi che impatta su un bel cross di Addae ma non riesce ad indirizzare bene verso la porta

10′ miracolo di Lanni su Vrioni che affonda ancora sulla sinistra a tu per tu con il portiere bianconero non è lucido per infilare

8′ ancora Venezia pericoloso sulla sinistra, gol sfiorato da Di Mariano, Lanni sfiora con il piede e devia in angolo il perfetto diagonale rasoterra

7′ lancio perfetto di Domizzi, aggancio di Di Mariano in area  e tiro sugli spalti ma l’arbitro segnala l’offside

3′ Venezia che sfiora il gol con il colpo di testa di Marsura che non impatta bene, palla sul fondo

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 199 volte)