ASCOLI PICENO – Avevamo scritto una metafora, pensando alle tre buste che un redivivo Mike Bongiorno avrebbe sventolato alla prossima conferenza dei sindaci, chiamati a rivotare dove realizzare il Nuovo Ospedale del Piceno dopo il voto dello scorso 2 agosto (dove primeggiò l’opzione di Spinetoli).

Il dibattito a mezzo stampa, che abbiamo seguito da vicino, si è arricchito di contributi negli ultimi giorni. Il risultato è che alla prossima convocazione, ri-sollecitata ieri, 13 dicembre, dal sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti, il Piceno dovrebbe offrire uno spettacolo non inedito: ognuno arriverà con la sua proposta.

Vero è che San Benedetto ha organizzato incontri propedeutici e la costa arriverà con una proposta condivisa. Ma sarà sufficiente arrivare all’Oasi di Pagliare o superare Poggio di Bretta per sentire altre musiche. Una Babilonia, insomma. Che potrebbe persino non arrivare ad un nulla di fatto oppure ad un nulla di nuovo. Oppure a situazioni intermedie rispetto a quanto prevedibile.

Il risultato sotto agli occhi di tutti è che Ascoli e San Benedetto, nonostante due sindaci di Forza Italia, parlano due lingue diverse. Forse lingue gemelle, originarie dallo stesso ceppo, ma che al momento hanno la necessità di un traduttore. San Benedetto chiede due ospedali, di Primo Livello sulla costa e di Base ad Ascoli. Castelli chiede due ospedali di pari livello con l’azienda ospedaliera Marche Sud e una collaborazione stretta con Teramo.

C’è sul banco ovviamente il voto del 2 agosto, quindi Ospedale Unico di Spinetoli; ci sono le valutazioni dei comuni della costa e di Ascoli, già accennate. C’è il grido della montagna, che vede Spinetoli come un ulteriore schiaffo sulle disgrazie recenti. C’è la parola di Lucciarini di Offida, che prova a mediare chiedendo il presidio di eccellenza a Spinetoli e due ospedali di base ad Ascoli e San Benedetto. C’è… ce ne sono tanti, forse.

Di seguito alcune delle recenti posizioni espresse al nostro giornale. La parola, adesso, passa alla prossima Conferenza dei Sindaci.

VIDEO Piunti: “Ospedale di Primo Livello sulla costa: lo dicono la legge e l’utenza”

VIDEO Castelli: “Due ospedali ad Ascoli e San Benedetto. Insieme diciamo no a Spinetoli”

Nuovo Ospedale, Lucciarini lo vede sempre a Spinetoli: “La costa non ha i voti, la zona montana si opporrà”

Nuovo ospedale, Luciani si tiene stretto Pagliare: “I sindaci hanno già deciso”

Sanità, Bochicchio: “Ha senso votare di nuovo, adesso sul piatto due ospedali”

 

ESCLUSIVO Ceriscioli: “Nel Piceno possibili due ospedali: uno di Primo Livello e uno di Base”

Aleandro Petrucci: “Il popolo di Arquata non può accettare un ospedale a Spinetoli”

VIDEO D’Annibali: “Vogliamo un ospedale sulla costa e uno ad Ascoli. Guai a sbagliare con Spinetoli”

WEB TV Rosetti: “Ospedale, non si facciano barricate. Nuova Scuola: puntiamo alla sicurezza, noi”

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.488 volte)