ASCOLI PICENO – Stadio “Del Duca” ore 21, si affrontano Ascoli e Brescia per la 17esima giornata del campionato di Serie B.

Ascoli a 20 punti in classifica e rondinelle  a quota 27. Vivarini conferma Beretta in avanti insieme a Ardemagni.  Torna Ninkovic sulla trequarti.  Corini orfano di Torregrossa schiera Donnarumma e Morosini.  Bianconeri in campo con i calzini rossi per ricordare il Presidentissimo Costantino Rozzi a 24 anni dalla sua scomparsa.

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni (12′ Perucchini); Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae (25’s.t. Cavion), Troiano, Frattesi; Ninkovic; Beretta, Ardemagni (1’s.t. Rosseti). A disposizione: De Santis, Padella, Quaranta, Kupisz, Parlati, Carpani, Casarini,  Ngombo, Ganz, Beretta. Allenatore: Vivarini

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso (9’s.t. Andrenacci); Sabelli, Gastaldello, Romagnoli (40’s.t. Ferrari), Curcio; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek (20′ s.t. Martinelli); Donnarumma, Morosini. A disposizione:  Cistana, Mateju, Viviani, Semprini, Cortesi. Allenatore: Corini
Arbitro: Nasca della sezione di Bari. Ass.1- Luciano di Lamezia Terme. Ass.2 Robilotta di Sala Consilina, IV ufficiale Carella di Bari.
RETI:- 30′ s.t. Rosseti, 49’s.t. Bisoli
AMMONIZIONI:- Tonali (B.), Ndoj (B.), Romagnoli (B.), Brosco (A.), Beretta (A.)
SPETTATORI: tot. 5.297
NOTE:- p.t. 3 minuti di recupero. s.t. 5′ recupero
CRONACA DEL MATCH
SECONDO TEMPO
50′  Finisce qui, 1 a 1 fra Ascoli Calcio e Brescia. Che peccato per i bianconeri
49′ GOL BISOLI, servito da Donnarumma in area e infila Perucchini con un destro che tocca la parte bassa della traversa e finisce in rete
45′ l’Ascoli recrimina un rigore per fallo su Rosseti in area
40′ rimane a terra Beretta si ferma per un problema muscolare, sanitari in campo l’Ascoli non ha più cambi a disposizione
35′ punizione  per l’Ascoli sulla trequarti per fallo di mano di Tonali, i bianconeri reclamano l’espulsione ma l’arbitro lascia proseguire
32′ palo di Rosseti che colpisce al volo un cross di D’Elia
30′ ROSSETI GOOOOOOOOOOOL, che devia in rete il passaggio in area di Cavion su splendido assist smarcante di Ninkovic 
25′ spunto di Frattesi che ne supera tre e tenta un bel tiro dalla distanza, palla di poco a lato
23′ gran spunto di Beretta che supera un difensore e viene fermato fallosamente al limite dell’area conquistando una punizione. Ammonito Romagnoli. batte Ninkovic palla sulla barriera
22′ gran tiro dalla distanza di Morosini e gran parata in tuffo con la mano di ricihamo di Perucchini che mette in corner
17′ altra azione pericolosa dell’Ascoli che arriva in area con un bel cross di Laverone, stoppa male però Rosseti che non riesce a concludere bene
9′ anche il portiere del Brescia Alfonso è costretto a lasciare il campo al suo posto Andrenacci
7′ Beretta tenta un tiro dal limite dell’area, bel rasoterra potente ma che termina a lato
1′ esce Ardemagni entra Rosseti
PRIMO TEMPO
48′ fine primo tempo
41′ Beretta dal fondo mette un rasoterra al limite dell’area per l’accorrente Frattesi, tiro di prima che termina di poco alto sopra la traversa
36′ gran tiro di Sabelli sul primo palo dai 15 metri, Perucchini devia in corner.
33′ ammonito Tonali per fallo su Ninkovic al limite dell’area in posizione centrale, sulla palla lo stesso Ninkovic, tutta la squadra del Brescia in barriera. Palla che sfiora la traversa
30′ cross in area per la testa di Donnarumma che impatta piano, para Perucchini
24′ tiro dal limite dell’area di Frattesi, botta forte che para in presa bassa Alfonso
21′ cross perfetto di Ninkovic per Beretta in area, tiro al volo in scivolata che termina sul fondo
11′ Lanni abbandona il campo, infortunato, viene sostituito da Perucchini
10′ Ninkovic conlcude una bella azione con un tiro sul rimorchio di Beretta, palla alta sopra la traversa
7′ Lanni si ferma, entrano i sanitari in campo, si tocca il quadricipite ma rimane in campo
6′ Palo di Bisoli da distanza ravvicinata a conclusione di una bella manovra del Brescia, con cross di Morosini
4′ Azione pericolosa del Brescia che arriva al tiro in area di Spalek che centra la parte esterna della rete

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 984 volte)