ASCOLI PICENO – Si torna in campo nel weekend, ricomincia il campionato di Serie B dopo la lunga sosta. I bianconeri in partenza domani per il match di domenica alle 15 con il Cosenza al “Marulla” si sono allenati oggi pomeriggio, dopo il riscaldamento tecnico, il gruppo  è stato impegnato in una seduta tattica e in una partita a campo ridotto. Si è regolarmente allenato Lanni, terapie per Ardemagni, differenziato per Valeau. Assenti D’Elia, Coly e Zebli.

Domani al Picchio Village alle 9:30 è in programma l’allenamento di rifinitura a porte chiuse. Seguirà il pranzo e la partenza in direzione Fiumicino, dove nel pomeriggio la squadra si imbarcherà sul volo per la Calabria. Mancheranno gli squalificati Bright Addae e Ganz.  Ha lasciato invece il club calabrese in questa sessione di mercato, l’attaccante Matteo Di Piazza accasatosi al Catania in serie C.

Gli ex. Nella fila del Cosenza si rivede l’ex Leo Perez, solo 4 presenze per lui fino ad ora, da segnalare anche gli altri ex: Legittimo e Maniero.  Il Cosenza ha raccolto che ha 8 punti nelle ultime 5 partite ed una sola sconfitta, resta comunque la squadra con il peggior attacco del torneo.

I Precedenti. Sono 10 i match disputati a Cosenza dalle due squadre con i rossoblù vittoriosi in 5 occasioni, 4 pareggi e un solo successo dell’Ascoli. Il primo match nella stagione 1964/1965 in serie C, con rete di Campanini vinse il Cosenza 1 a 0, vittorie anche nelle due stagioni successive. Le due squadre si rincontrano poi in B nella stagion 1990/1991  pareggio per 1 a1 con gol di Biagioni per il Cosenza e  Casagrande per l’Ascoli. Nelle tre stagioni successive sempre in B arriva l’unica vittoria de bianconeri nel 1993/1994  con rete di  Zanoncelli. Ultima gara disputata al San Vito fù nella stagione 2002/2003 in B vittoria del Cosenza con rete di Oshadogan.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.