MONSAMPOLO DEL TRONTO – Giorni di controlli, diurni e notturni, nel Piceno da parte delle Forze dell’Ordine.

I carabinieri della stazione di Monsampolo del Tronto hanno accertato le ripetute violazioni all’obbligo di dimora di un 27enne, cittadino albanese del luogo, imposto dall’Autorità Giudiziaria a seguito dell’arresto per rapina avvenuto il 19 luglio 2018 ad opera del Commissariato di Polizia.

I militari hanno segnalato il tutto alla Procura di Ascoli Piceno che ha richiesto e ottenuto dal Tribunale una misura cautelare restrittiva a carico del soggetto.

Il 27enne, nella giornata del 28 febbraio, è stato posto agli arresti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.