ASCOLI PICENO – Contro le psicosi da batterio killer il Mercato di Campagna Amica Ascoli Piceno apre anche il pomeriggio per consentire ai cittadini di portare in tavola frutta e verdura sicure, sane e di qualità, rigorosamente made in Piceno.

I produttori del farmers market di via Terenzio Mamiani, zona Monteverde, a Porta Romana, hanno deciso di effettuare un’apertura pomeridiana tutti i mercoledì, a partire dall’8 giugno. L’orario andrà dalle ore 15 alle ore 20. Un’occasione, sottolinea Coldiretti Ascoli, per assicurarsi prodotti sicuri e al giusto prezzo, specie in un momento in cui la psicosi da batterio killer rischia di privare i cittadini di alimenti fondamentali per la propria salute, peraltro senza alcuna motivazione, visto che i prodotti italiani sono garantiti al cento per cento. Oltre a frutta e verdura, nel farmers market promosso da Coldiretti si possono trovare anche carne bovina e di agnello certificata marchigiana, conserve e confetture, formaggi, salumi, olio extravergine di oliva, vini Doc Rosso Piceno, Offida Pecorino. Otto i produttori presenti: Marco Ranelli di Ascoli, La Vergara di Castel di Lama, I Sapori dei Monti di Massignano, Antonio Ricciotti di Ascoli, Azienda Agricola Le Casette di Rotella, Pasquale Cappella di Monteprandone, Piero Geminiani di Montalto e Mauro Stoppo, sempre di Montalto. Nel 2010 sono stati 190mila i cittadini marchigiani che hanno fatto la spesa in uno dei 29 mercati degli agricoltori attivati dalla Coldiretti in regione, per un giro d’affari stimato in 1,4 milioni di euro.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 144 volte, 1 oggi)