ASCOLI PICENO – La nuova piazza Diaz è stata finalmente restituita ai cittadini dopo i lavori di recupero iniziati a marzo. Giovedì il sindaco di Ascoli Guido Castelli, assieme agli assessori Silvestri, Cameli e Ferretti e al consigliere Cappelli, ha tagliato il nastro restituendo ai residenti uno spazio vitale per il quartiere. Uno spazio da troppo tempo lasciato all’abbandono.

Proprio per questo l’amministrazione ha anche disposto 19 telecamere di sorveglianza, per individuare chi eventualmente danneggiasse le strutture ma anche per garantire maggiormente bambini e anziani cui lo spazio è principalmente destinato, da qualche eventuale malintenzionato.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 245 volte)