FOCE DI MONTEMONACO – Sale a quota dieci il numero di persone rimaste isolate a Foce di Montemonaco a causa di una valanga. Tra loro ci sono quattro turisti e due cardiopatici.

Appena le condizioni meteo miglioreranno si provvederà alla loro evacuazione. Dal 6 marzo sono senza elettricità e riscaldamento.

Corpo Forestale e Protezione Civile stanno valutando una nuova missione aerea, oppure un intervento via terra.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 281 volte)