ASCOLI PICENO – Alle 23 del 13 dicembre sono stati superati i 135 mila interventi effettuati dai Vigili del Fuoco, a seguito del sisma che ha colpito il centro Italia, con una media di circa 800 interventi al giorno.

Sono 37.060 i sopralluoghi e le verifiche effettuati dai tecnici del nucleo Nis, raggiungono quota 91.008 gli interventi di soccorso tecnico urgente ad opera delle squadre.

Dai dati forniti dal Centro Operativo Nazionale, risultano impegnati 1.098 uomini, con 538 mezzi di soccorso, tra cui 3 elicotteri.

L’opera dei Vigili del Fuoco continua a concentrarsi sull’assistenza alla popolazione, con oltre 32.000 operazioni svolte finora per il recupero di beni dalle abitazioni lesionate e dalle attività commerciali.

Senza sosta l’intervento delle squadre per la salvaguardia del patrimonio storico, artistico e culturale: si lavora a Norcia, a Visso, a Ussita, a Muccia, ad Arquata del Tronto e a Camerino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 42 volte, 1 oggi)