ASCOLI PICENO – Nell’ottica di valorizzare al meglio le attività artigianali locali, nel rispetto della tradizione delle maestranze locali e per sottolineare il comune senso religioso del Natale, la Confartigianato intende realizzare un presepe vivente arricchito con esperienze musicali (grazie alla presenza dei musicisti della associazione chitarristica picena del professor Travaglini), letterarie, dimostrative e artistiche da realizzarsi nel centro storico di Ascoli Piceno, zona giardini del Palazzo dell’Arengo, nel pomeriggio e sera del giorno 30 dicembre.

L’evento, che si svilupperà in collaborazione con le associazioni “Il Portico di Padre Brown”, “Das Andere” e l’Istituto Comprensivo Paritario “Suore Concezioniste” di Ascoli Piceno, sarà impreziosito da una mostra con gli abiti realizzati dalle maestranze dei Sarti & Stilisti della Confartigianato, tra cui Catia Mancini e i giovani emergenti che esporranno i propri lavori tematizzati sul contesto natalizio nella sala Sala ceci della Pinacoteca.

Per arricchire la scena della natività, trasmettere al meglio il messaggio dell’evangelica Speranza saranno presenti anche i frati della comunità “Il Mandorlo” di Rotella, che si sono resi disponibili per l’animazione.

Il presepe artigiano sarà visitabile dalle 15.30 presso i giardini dell’Arengo, mentre in serata dalle 20.30 nella Sala della Vittoria della Pinacoteca prenderà avvio una rappresentazione curata dal “Portico di Padre Brown” con meditazioni in musica e poesia sul mistero del Natale che condurrà i partecipanti fino ai giardini comunali dell’Arengo.

“Adeste Fideles” è patrocinata e sostenuta dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno e dal Comune di Ascoli Piceno, per contribuire a rivitalizzare l’attrattività turistica di una città d’arte e fede come il Capoluogo Ascolano. Non è mancato, altresì, il patrocinio del che ha concesso, a titolo gratuito, tutti gli ambienti in cui si svolgerà la manifestazione.

L’iniziativa ha altresì ricevuto il patrocinio gratuito della Diocesi di Ascoli Piceno.

(Letto 93 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 93 volte, 1 oggi)