ACQUASANTA – Un rischio slavina viene segnalato lungo la strada all’altezza di Cagnano, frazione di Acquasanta Terme.

Conseguentemente è iniziata l’evacuazione della vicina frazione di Pomaro, i cui abitanti resterebbero bloccati.

Il sindaco Sante Stangoni li ha avvisati e in molti vengono trasferiti in alberghi della costa, a Porto d’Ascoli.

L’esercito sta bloccando l’accesso alla strada.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 837 volte, 1 oggi)