ROMA – “Siamo orgogliosi dei nostri soccorritori, sono cittadini italiani esemplari: forte e unanime deve essere il sentimento di riconoscenza per le 11mila persone intervenute che si prodigano per salvare vite”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nella sua informativa al Senato sull’emergenza nel Centro Italia.

“Rimarranno impresse – ha aggiunto – le immagini dei lutti ma anche quelle delle vite salvate, dello Stato che mobilita tutte le proprie energie e arriva in mezzo alla tormenta con sci e pelli di foca”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 46 volte, 1 oggi)