ASCOLI PICENO – Già dalla prossima settimana la Provincia di Ascoli interverrà con circa 70 mila euro, in modalità di somma urgenza, per eliminare le infiltrazioni d’acqua su alcune scuole superiori del territorio provocate dalle eccezionali precipitazioni nevose e piovose della scorsa settimana.

Lo scioglimento della copiosa coltre nevosa ha infatti, in alcuni casi, prodotto problemi alle coperture piane di alcuni istituti che saranno completamente risolti.

I tecnici dell’Amministrazione provinciale stanno completando i relativi sopralluoghi nelle scuole di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto e si stanno quindi definendo le attività di ripristino per superare i disagi. Da evidenziare che la Provincia sta costantemente monitorando la situazione di straordinaria emergenza sisma e neve per rispondere al meglio alle esigenze dei dirigenti scolastici e rendere le scuole sempre più funzionali alle attività didattiche e d’istituto.

(Letto 117 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 117 volte, 1 oggi)