CESENA – L’Autore del gol del pareggio Perez ai microfoni racconta l’emozione di tirare un rigore così importante bei minuti di recupero regalando un punto in cui nessuno sperava più:”Un’emozione così forte l’ho provata 3 anni fa contro l’Ancona. Se analizziamo la partita loro hanno giocato meglio di noi anche se la classifica non lo dice loro sono una delle squadre più forti del campionato- dichiara Leo Perez – il pareggio è giusto, è stata una partita combattuta, loro non sono messi benissimo in classifica, nel calcio l’episodio fa la differenza, l’arbitro ha avuto il coraggio di fischiare un rigore al 92esimo. Dedico il gol a mia figlia e alla mia compagna che non vedo da tempo per causa terremoto e neve. Se rimarrò ad Ascoli lo vedremo quando finisce il mercato, la mia volontà è quella di rimanere l ho detto sempre.”

Leonardo Gatto, autore del primo gol del Picchio su rigore:”Un Cesena che secondo me è una delle squadre più forti del campioanto, loro hanno più qualità di noi ma noi non abbiamo mollato mai sono sette partite senza perdere. Noi abbiamo fatto due gol su rigore e due su palla inattiva e se avessimo sfruttato anche le azioni che abbiamo avuto potevamo anche fare di più. Sono contento per Leo lo conosco da sei anni e per me è un grande uomo e un grande giocatore. Oggi c’erano tanti tifosi e oggi ci hanno fatto sentire il loro calore. Abbiamo vissuto una settimana travagliata speriamo che il terremoto ci lasci in pace. Ora ci aspetta un’altra trasferta difficile e pensiamo alla Spal.”

(Letto 265 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 265 volte, 1 oggi)