FERRARA – Al “Mazza” di Ferrara i bianconeri mister Aglietti, nella 3^ giornata di ritorno del campionato di Serie B, conquista un  punto che vale oro, contro una dell formazioni più forti del campionato, portando a  8 i risultati utili consecutivi. Il gol delll’Ascoli arriva al 22esimo con Favilli, che trasforma di testa il perfetto assist di Almici.  Al 32’ arriva il pari dei padroni di casa con l’ex Ascoli Antenucci, che trasforma dal dischetto il penalty concesso da Baroni per fallo di mano in area di Giorgi.

Sabato prossimo al Del Duca arriva il Trapani (lunedì si riunisce la Commissione di Vigilanza per verificare l’agibilità dell’impianto).

SPAL (3-5-2): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti, Mora, Costa (39’ st Zigoni); Floccari, Antenucci. A disp. Marchegiani, Silvestri, Gasparetto, Del Grosso, Arini, Schiavon, Ghiglione, Finotto. All. Semplici

ASCOLI (3-4-3): Lanni; Augustyn, Mengoni, Gigliotti; Almici, Addae, Giorgi (40’ st Slivka), Felicioli; Orsolini (18’ ST Gatto), Favilli (28’ st Perez), Cassata. A disp. Ragni, Mogos, Mignanelli, Carpani, Bentivegna, Lazzari. All. Aglietti

ARBITRO: Baroni di Firenze.

RETI: 22’ st Favilli (A), 32’ st rig. Antenucci (S)

NOTE: ammoniti Addae (A), Augustyn (A), Lazzari (S), Lanni (A), Gatto (A), Cassata (A), Mora (S). Rec. 0’ pt, 3’ st.

Il Mister bianconero Alfredo Aglietti:“La Spal ha avuto più occasioni di noi, potevano andare in vantaggio però dopo il vantaggio abbiamo avuto buone occasioni. Hanno fatto qualcosa più di noi ma non abbiamo rubato niente,un pò di fatica durante l’arco della partita. Il cambio di Orsolini è stato in funzione di Lazzari che stava facendo bene e dovevamo difenderci meglio. Cassata ha fatto una buonissima partita e anche oggi abbiamo giocato con tanti giovani e giocando crescono. “

(Letto 72 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 72 volte, 1 oggi)