SANGIORGESE – ATLETICO PICENO  0-1     

Rete: 39’ (rigore) Giovannini 

Espulsi: 56 Marcatili, 77’ Juvale’

Arbitro: Gorreja di Ancona

 

SANGIORGESE: Canaletti, Orsini, Juvalè ,Bibini, Marcatili, Gobbi, Gabaldi, Trobbiani, Paniconi, Mauro (40’ Ricci), Santagata (80’ Carlini)

Allenatore: Pennacchietti

 

ATLETICO PICENO: Calvaresi Vittorio, Oddi, Fagotti, Pichini, Spinelli, Calvaresi Matteo, Plebani, Giovannini (85’ Mascitti), Bonfigli (87’ Traini), Grilli, Valentini (81’ Alessandrini)

Allenatore: Fusco

 

PORTO SAN GIORGIO – Partita ricca di emozioni e colpi di scena iniziando dalla protesta iniziale dei tifosi locali che ritardano l’arrivo in tribuna di 20 minuti per criticare l’amministrazione comunale a causa del campo di gioco in condizioni precarie. Inizia subito forte la squadra dell’Atletico con un paio di occasioni sprecate incredibilmente, la Sangiorgese dopo mezzora di gioco si fa vedere davanti alla porta di Calvaresi con Paniconi e al 39’ rigore fischiato in favore degli ospiti per fallo di mano in area da parte di un difensore locale, trasformato da  Giovannini.

Secondo tempo con la Sangiorgese tutta in avanti per cercare il pareggio con le buone o con le cattive e proprio al 56’ viene giustamente espulso Marcatili. Tante le occasioni sia da una parte che dall’altra, fanno la differenza i portieri che vengono seriamente impegnati ma i gol non arrivano. A un quarto d’ora dalla fine salta i nervi a Juvalè che colpisce Grilli con un calcio ben visto da tutti soprattutto dal guardalinee che richiama l’attenzione dell’arbitro con conseguente cartellino rosso. Finisce una partita nervosa giocata dai locali, poco convincenti nel gioco e distratti soprattutto dietro tra le proteste del pubblico verso la terna arbitrale

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 62 volte, 1 oggi)