ASCOLI PICENO – Blitz delle Forze dell’Ordine. Nella giornata del 9 febbraio, ad Ascoli Piceno, i carabinieri della Stazione di Amandola hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di cessione di sostanze stupefacenti, un 43enne disoccupato di Folignano.

L’uomo, all’esito di uno specifico servizio teso al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, è stato colto mentre cedeva due dosi di eroina, del peso complessivo di circa mezzo grammo, ad una donna di Ascoli.

La perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sequestrare 525 euro in contanti, presumibile provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

La donna è stata segnalata alla Prefettura di Ascoli Piceno quale assuntrice di sostanze stupefacenti.

(Letto 568 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 568 volte, 1 oggi)