ASCOLI-TRAPANI 2-2

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Almici, Gigliotti, Mengoni, Felicioli (64′ Mignanelli); Addae, Cassata; Orsolini (70′ Lazzari), Gatto, Giorgi (84′ Carpani sv); Favilli. A disposizione: Ragni, Augustyn, Mogos, Carpani, Slivka, Bentivegna, Perez. Allenatore: Aglietti

TRAPANI (3-5-2): Pigliacelli; Fazio, Kresic, Legittimo; Canotto (67′ Jallow), Maracchi, Colombatto, Barillà, Rizzato; Citro (81′ Coronado), Curiale (72′ Manconi). A disposizione: Guerrieri, Cason, Visconti, Casasola, Raffaello, Ciaramitaro. Allenatore: Calori

Arbitro: Martinelli di Roma

Reti: 13′ Favilli, 22′ Favilli, 57′ Citro su rigore, 93′ Manconi

ASCOLI PICENO – Un’Ascoli che vede sfumare la vittoria e giunge così al terzo pareggio consecutivo. Il Trapani, sotto di due gol dopo 22 minuti grazie a due prodezze di Favilli, migliore in campo, ha recuperato nella ripresa grazie ad una rete di Citro su rigore e al gol del pareggio di Manconi, giunto nei minuti di recupero. Ascoli che però a sua volta recrimina per un calcio di rigore sbagliato da Gatto.

Ora l’Ascoli è attesa dal recupero di martedì prossimo, sempre in casa e contro la Pro Vercelli.

CLASSIFICA Frosinone 47, Verona 45, Spal 44, Benevento 43, Cittadella 39, Spezia 37, Perugia 35, Entella e Bari 34, Carpi 33, Novara e Salernitana 31, Ascoli 30, Avellino 29, Cesena e Brescia 28, Pisa e Vicenza 27, Latina 26, Pro Vercelli 25, Ternana 23, Trapani 21.

(Letto 158 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)