MONTERINALDO – Proseguono gli interventi post sisma per il recupero di beni e opere d’arte nel Centro Italia. A Monterinaldo, nel Fermano, è stato portato in salvo dalla Chiesa del Santissimo Crocifisso un imponente altare del XVIII secolo.

L’operazione dei Vigili del Fuoco è stata molto complessa viste le dimensioni dell’altare, alto più di 4 metri. Con i tecnici hanno collaborato operai del Comune.

(Letto 58 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 58 volte, 1 oggi)