ARQUATA DEL TRONTO – E’ ormai pronto il campo base di Pescara del Tronto, dove all’inizio della prossima settimana comincerà il montaggio delle prime 26 casette sulle 210 complessive destinate al territorio del comune terremotato di Arquata del Tronto, le prime in assoluto nelle Marche. Lo conferma il vice sindaco Michele Franchi all’Ansa.

”Attendiamo tra lunedì o martedì l’inizio del montaggio in un’area attrezzata a Pescara del Tronto”. Il 22 febbraio è stata aggiudicata la gara per l’allestimento dell’area di Borgo d’Arquata, che dovrà ospitare altre 56 Sae.

“L’ha vinta la ditta Sabatini di Maltignano che in una settimana prenderà possesso dei lavori. Nel frattempo – aggiunge Franchi – la Regione ha predisposto altre tre gare per le restanti aree del territorio arquatano”.

(Letto 153 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 153 volte, 1 oggi)