La 69ª Viareggio Cup verrà ufficialmente presentata lunedì 6 marzo 2017 alle ore 11 al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (via delle Torbiere; Viareggio). Nell’occasione verranno svelati il calendario completo delle partite, il palinsesto di Rai Sport, i nomi dei quattro premi speciali e quello del giocatore che leggerà il giuramento prima della gara inaugurale di lunedì 13 marzo (Juventus-Dukla Praga, stadio dei Pini “Torquato Bresciani” di Viareggio, fischio d’inizio alle 15 subito dopo la cerimonia d’apertura).

La Primavera dell’Ascoli Picchio allenata da Cetteo Di Mascio, prenderà parte al Torneo,  nel Gruppo A – Girone 3: Empoli, Zenit San Pietroburgo (Russia), Athletic Union (Stati Uniti), Ascoli. Le partite del gruppo A si disputeranno lunedì 13, mercoledì 15 e sabato 18 marzo.

Anche quest’anno sarà assegnato il premio al miglior talento «Golden Boy-Viareggio Cup», premio giunto ormai alla sua nona edizione. Le prime otto puntate hanno visto trionfare Marilungo (Sampdoria), Immobile (Juventus), Dell’Agnello (Inter), Spinazzola (Juventus), Cristante (Milan), Cerri (Parma), Bonazzoli (Inter) e La Gumina (Palermo) tutti premiati alla Domenica Sportiva con un importante ritorno di immagine a livello personale e per la società di appartenenza. Anche questa volta il Centro Giovani Calciatori prosegue con l’assegnazione del suo prestigioso premio al campione del futuro, portiere compreso. Il riconoscimento è ufficiale ed esclusivo. La scelta cadrà, come sempre, sul giocatore che raccoglierà le maggiori preferenze da parte di una giuria composta da giornalisti e commentatori professionisti sportivi al seguito del Torneo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)