ANCONA – “Il transito di un fronte freddo determinerà un rapido peggioramento con rovesci e temporali diffusi, nevicate sopra i 1000m e un rafforzo dei venti nord-orientali con conseguente aumento del moto ondoso e possibilità di mareggiate”.

Ciò si legge nell’avviso meteo diramato dalla Protezione Civile regionale valido dalle 6 del 7 marzo per tutta la giornata.

Pioggia: prevalente carattere di rovescio o di temporale localmente di forte intensità, con cumulate a fine periodo moderate su tutta la regione e elevate sulle zone interne.

Neve: cumulate moderate o localmente elevate a quote superiori ai 1000 metri.

Vento: nord-orientali di vento teso con raffiche fino a burrasca sulla fascia costiera e tempesta sul crinale appenninico.

Mare: agitato con onda proveniente da nord-est.

I fenomeni di precipitazione cominceranno a partire dai settori settentrionali per estendersi progressivamente al resto della Regione, si esauriranno nel settore centro settentrionale dal tardo pomeriggio e, nel settore collinare e costiero meridionale dalla tarda serata.

Fenomeni residui nel settore meridionale nelle prime ore della giornata di mercoledì. Possibilità di mareggiate lungo le coste esposte. Emesso avviso di criticità idrogeologica numero 3.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 672 volte, 1 oggi)