VILLA PIGNA – Guai per un uomo originario di Campli. Il 57enne abruzzese residente a Villa Pigna aveva compiuto numerose truffe di vario genere sul litorale adriatico ai danni di persone.

Dopo varie indagini è arrivata l’esecuzione dell’ordine di carcerazione: deve scontare 6 mesi di reclusione. E’ stato condotto dai militari in carcere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 413 volte, 1 oggi)