Serie C girone B

Gemina -Bocastrum 1-1

reti: 5’s.t. Langiotti, 25′ s.t. Anemone

ASCOLI PICENO – Un pareggio che serve a poco quello tra Gemina e B0castrum, le ascolane in lotta per un miglior posizionamento nella zona playoff scendono al terzo posto, le castoranesi invece che non hanno più niente da chiedere al campionato sono soddisfatte dell’impresa.

Le rosanero picene creano numerose occasioni ma sono davvero poco lucide e il primo tempo si conclude con zero reti all’attivo. Poi nella seconda frazione sulla falsa riga della prima è sempre la Gemina a mantenere il pallino del gioco e schiacciare le avversarie nella propria metà campo, dopo alcune occasioni sprecate arriva il gol di Langiotti brava a chiudere una triangolazione con Casturà e ad infilare in rete, poi ancora la Gemina sfiora il gol ma colpisce due legni. Il Bocastrum continua a chiudersi in  in difesa in un catenaccio strettissimo al 25esimo  sfrutta una ripartenza per siglare il gol del pareggio con Anemone. Poi nel finale tiro libero per il Boca parato da Tavoletti. Prossimo match, ultimo della stagione, venerdì 7 aprile a Petritoli contro la Spes Valdaso, dove si deciderà la griglia playoff in cui le squadre del girone B incroceranno quelle del girone A.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 35 volte, 1 oggi)