ARQUATA DEL TRONTO – Una sala polivalente che sarà punto d’incontro per la comunità verrà realizzata a Pretare, frazione di Arquata del Tronto, grazie all’associazione culturale ‘Monte Vettore’ e alla collaborazione instaurata con la Onlus Sant’Antonio di Rovereto sul Secchia, in provincia di Modena, che ha messo a disposizione i fondi.

La sala polifunzionale che sorgerà nel piccolo villaggio di casette di legno, sarà realizzata dagli artigiani della Val di Non, che presteranno la loro opera gratuitamente. La struttura donata, del valore di circa 300 mila euro, avrà un’ampiezza di 250 mq e conterrà, tra l’altro, oltre a una sala riunioni, un gabinetto medico con defibrillatore, magazzini e centrale termica.

Ci sarà anche uno spazio per un altare dove celebrare le funzioni religiose.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)